Cos'è

I futuri sposi devono richiedere la pubblicazione di matrimonio all'Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza di uno di essi. Il matrimonio civile può, invece, essere celebrato in qualsiasi Comune italiano indipendentemente dalla residenza dei nubendi, previa delega del Sindaco competente per territorio alla celebrazione, ad altro Sindaco.

 

Gli sposi devono presentarsi alla data stabilita, con due testimoni maggiorenni muniti di un valido documento di identità. Il matrimonio viene celebrato dall'Ufficiale dello Stato Civile.
La data del matrimonio deve essere concordata con l'Ufficio di Stato Civile del Comune di Ferrara.

 

Sposami a Ferrara

Culla del Rinascimento, atmosfere e scorci che evocano gli antichi fasti degli Estensi, Ferrara è la città ideale per coronare il proprio legame d’amore.

 

Attraverso il progetto ‘Sposami a Ferrara’, l’Amministrazione ha individuato e messo a disposizione 4 location in 4 dei palazzi più iconici della città idonei alla celebrazione del matrimonio e delle unioni civili.

 

Vai al sito di Sposami a Ferrara https://www.comune.ferrara.it/sposamiaferrara 

A chi si rivolge

Le coppie che intendono contrarre matrimonio con rito civile.

Cosa serve

Per i cittadini italiani i documenti necessari (atto di nascita e certificato contestuale di residenza, cittadinanza, stato libero) sono acquisiti d'ufficio dall'Ufficiale di Stato Civile ove vengono effettuate le pubblicazioni e sottoscritto il relativo verbale, previa compilazione di un apposito stampato da parte dei nubendi.

 

Per i cittadini stranieri che vogliono fare richiesta di pubblicazione è necessario:

  • il nulla osta del proprio Consolato o Ambasciata in Italia a norma dell'art. 116 del Codice Civile, con firma del Console o Ambasciatore legalizzata in Prefettura;
  • nel caso in cui il nulla osta sia incompleto dei dati di maternità e paternità è necessario procurarsi il proprio atto di nascita tradotto e legalizzato;
  • il passaporto in corso di validità;
  • la presenza di un interprete nel caso in cui non si conosca la lingua italiana.

Casi particolari

Qualora uno dei nubendi sia impossibilitato a recarsi presso la Casa Comunale per grave infermità, ovvero per imminente pericolo di vita, l'Ufficiale di Stato Civile si trasferisce con il Segretario Comunale nel luogo in cui si trova lo sposo impedito, per celebrare il matrimonio.

In questo caso occorrono 4 testimoni (art. 110 codice civile). Lo stato di impedimento deve essere opportunamente documentato.

Contatti

Uffici

Uffici

L'Ufficio di Stato Civile documenta pubblicamente fatti influenti sullo stato delle persone: nascita, matrimonio, unione civile, morte, cittadinanza.

Indirizzo: Via Fausto Beretta, 19, Ferrara - 44121
Orari:

Gli appuntamenti per gli Uffici dello Stato Civile possono essere prenotati SOLO via e-mail, scrivendo a statocivile@comune.fe.it.

 

Telefono: 800532532

Area di riferimento

Aree amministrative

Servizi demografici: Anagrafe, SCA Sportello Centrale Anagrafe, Elettorale, Stato civile, Decentramento.

Indirizzo: via Fausto Beretta, 19 - 44121

Telefono: 800532532

Email: ssdd@comune.fe.it

PEC: ssdd@cert.comune.fe.it

Aggiornamento

17/07/2024 10:32