Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Cosa fa

Motovelodromo "Fausto Coppi"

Inaugurato il 14 aprile 1952 per volere di Piero Longhi, delegato del CONI di Ferrara, venne realizzato dagli Architetti  Ghedina e Uras.

Nel 1958 la pista divenne sede del Centro Nazionale di Addestramento al Ciclismo.

 

L’impianto, caratterizzato da una pista interna con ml. 333 di sviluppo e un’area destinata a un campo sportivo di ml.90 X ml.50 per sport minori è attualmente in fase di recupero e ristrutturazione.

 

Ubicazione: via Gustavo Bianchi n.4

 

Nel Motovelodromo  attualmente  ha sede il Centro di Medicina dello Sport. La struttura ammodernata, che ha visto l’aggiunta di un nuovo corpo di fabbrica centrale di un solo piano, presenta una superficie utile di 790 mq, suddivisa in un ambulatorio di 160 mq, 2 palestre (89 mq), 3 box terapia (36 mq), 4 uffici, corridoi e sale d’attesa, spogliatoi e servizi di utente e personale

Correlati

Servizi

Cultura e tempo libero
I grandi impianti sportivi del Comune di Ferrara