Contributi libri di testo per le scuole secondarie di 1° e 2° grado

La Regione Emilia-Romagna garantisce un contributo per l'acquisto dei libri di testo agli studenti in condizioni economiche disagiate

Cos'è

I contributi per l’acquisto di libri, testi scolastici e altri contenuti didattici anche in versione digitale, sono riservati a studenti iscritti alle scuole secondarie di primo e secondo grado (statali, private e paritarie) e dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale accreditati, appartenenti al sistema nazionale di istruzione e sono erogati dai Comuni di residenza del richiedente.

 

Per beneficiare degli aiuti gli studenti non devono avere più di 24 anni, cioè essere nati dopo il 1° gennaio 1999, e dimostrare di essere in possesso del requisito di reddito rappresentato dall’ISEE Indicatore della Situazione Economica Equivalente in corso di validità, che dovrà rientrare nelle seguenti due fasce:

  1. fascia 1, con Isee fino a 10.632,94 euro
  2. fascia 2, con Isee da 10.632,95 a 15.748,78 euro

 

Il requisito relativo all’età non si applica agli studenti e alle studentesse con disabilità certificata ai sensi della legge n. 104/1992.

A chi si rivolge

Sono destinatari del contributo libri gli studenti e le studentesse iscritti ai percorsi per l’assolvimento dell’obbligo scolastico e del diritto dovere all’istruzione e alla formazione.

 

Requisiti per la presentazione della domanda

  • Iscrizione e frequenza nelle scuole secondarie di I e II grado, statali, private paritarie e paritarie degli Enti Locali, non statali autorizzate a rilasciare titoli di studio con valore legale oppure che adempiono all’obbligo scolastico – primi due anni delle scuole secondarie di II grado ai sensi dell’art. 1, c. 622 della L. 296/2006 e del D.M. 139/2007 art. 1 – attraverso la modalità di istruzione parentale di cui all’art. 23 del D.lgs. 61/2017
  • Residenza nel Comune di Ferrara (per gli studenti immigrati privi di residenza si considera come residenza il comune di domicilio)
  • Iscrizione e frequenza nelle scuole ubicate nel comune di Ferrara, nella Regione Emilia Romagna o al di fuori della Regione. In quest'ultimo caso gli studenti possono, in alternativa, presentare domanda presso la Regione/Comune dove si trova la scuola frequentata qualora la Regione sede della scuola applichi il “criterio della frequenza”. Possono presentare domanda anche studenti non residenti nella Regione Emilia Romagna e frequentanti scuole ubicate nel Comune di Ferrara solo se risultano esclusi dalla Regione di residenza, ossia nei casi in cui la Regione di residenza applichi il “criterio della frequenza” o il criterio della “residenza” con la condizione di pendolarismo. Diversamente dovranno rivolgersi al proprio Comune di residenza.
  • nuclei famigliari con ISEE in corso di validità, come di seguito indicato:
    • Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94
    • Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78

Accedere al servizio

Come si fa

La compilazione della domanda deve essere effettuata unicamente online da uno dei genitori o da chi rappresenta legalmente il minore o dallo studente se maggiorenne, utilizzando l’applicativo predisposto dalla Regione Emilia-Romagna (ER.GO.) all’indirizzo https://scuola.er-go.it. Nella pagina di primo accesso all’applicativo sono disponibili le guide per l’utilizzo dell’applicativo da parte dell’utente.

 

All’applicativo ER.GO. Scuola si accede esclusivamente tramite l’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), la Cie (Carta d’identità elettronica) oppure la Cns (Carta nazionale dei servizi), appartenenti allo stesso studente (se maggiorenne) o a un genitore (se lo studente è minorenne).

 

All'atto di inserimento della domanda il sistema assegnerà un codice ID. E' necessario prendere nota di tale codice (identificato con la voce ID seguito da un numero), in quanto dovrà essere utilizzato per seguire l'iter istruttorio della propria domanda.

 

Se si hanno più figli iscritti e frequentanti le scuole secondarie di primo e secondo grado deve essere presentata una domanda per ciascun figlio.

 

Per gli studenti maggiorenni la cui domanda verrà presentata dal genitore o da chi ne ha la potestà genitoriale, dovrà compilare e allegare il modulo di delega studente maggiorenne con relativa copia del documento d’identità in corso di validità.

 

Per presentare la domanda ci si può avvalere del supporto dei CAF convenzionati. L’elenco aggiornato dei CAF è pubblicato sulla pagina di accesso all’applicativo all’indirizzo https://scuola.er-go.it/.

Tempi e scadenze

Il tempi per la presentazione della domanda del contributo per l’acquisto di libri di testo a.s. 2023/2024 è dal 5 settembre 2023 con scadenza il 26 ottobre 2023.

Altre informazioni

Variazione dei dati

Si raccomanda di comunicare tempestivamente ogni eventuale variazione dei dati indicati sull'istanza (telefono, indirizzo, e-mail, Iban…) all'Ufficio Diritto allo studio (scheda Contatti), rif. Sig.ra Brunelli Cristina.

 

Altre informazioni

  • Per informazioni di carattere generale: Numero Verde URP regionale 800 955 157 - email: formaz@regione.emilia-romagna.it 
  • Per assistenza tecnica all'applicativo: Help desk Tecnico di ER.GO 051 0510168 - email: dirittostudioscuole@er-go.it 
  • Per eventuali informazioni riguardanti l'avviso annuale, contattare l’Ufficio Diritto allo Studio (sezione Contatti)

Aggiornamento

23/02/2024 09:02