Carnevale Estense, al via la prima edizione di Pro Loco Ferrara

Appuntamento sabato 25 e domenica 26 febbraio con sfilate in maschera, rievocazioni storiche, cene rinascimentali, teatro classico e burattini

Data:

20/02/2023

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Il Carnevale Estense andrà in scena nella splendida cornice di piazza Savonarola, piazza Castello, largo Castello. Una straordinaria festa di maschere tradizionali, burattini, giochi, spettacoli, sfilate in costume, ‘battaglie’ di coriandoli, per rivivere le atmosfere carnevalesche storiche, immersi in una grande fiera enogastronomica, un autentico trionfo di vini, birra, leccornie, carni e dolci della migliore tradizione padana ed italiana. 

 

Sabato 25 febbraio alle 10:30 è prevista l’inaugurazione, alla presenza delle autorità, del presidente Pro Loco Ferrara Andrea Morona e della curatrice dell’evento, la vicepresidente della Pro loco Ferrara Monica Negrini. Alle 11:00 in largo Castello si terrà il Laboratorio del Gusto della Confraternita del Burlengo: Il Giovedì Grasso è nato il Burlengo! Sempre sabato, alle 15:30 (con replica domenica alle 15:00) prenderà il via da Corso Porta Reno il corteo storico dei musici e figuranti della Contrada Rione di San Paolo, della Contrada Borgo San Luca, della Associazione Este Medievale, de 'La Società del Sandrone' con la sua famiglia Pavironica e del Comitato Omaggio alla Serenissima di Porto Viro.

 

La sfilata in maschera è aperta alla partecipazione di tutti i bambini e alla cittadinanza con premi alle maschere più belle. Alle 16:30 piazza Castello accoglierà il “Manifesto dei burattini”, varietà comico musicale di teatro d’animazione realizzato dal grande Vittorio Zanella. Alle 20:30 alla sede della contrada di San Paolo si terrà la cena rinascimentale (prenotazione obbligatoria al 3474265649). 

 

In entrambe le giornate (sabato dalle 15:00 alle 18:00 e domenica negli orari 10:30-12:30 e 14:30-17:30) il Baby Park accoglierà clown, truccatori, maschere e laboratori creativi. Un’area sarà dedicata alle costruzioni con mattoncini.  

 

Domenica in piazza Castello alle 16:00, con replica alle 17:00, la compagnia dello Steccato della Contrada Borgo San Luca metterà in scena la commedia breve: “Magìa a Corte. Finzione o Realtà?”. Nei due giorni il Castello farà da sfondo alla star protagonista del Carnevale: il cicciolo di maiale. I norcini, maestri artigiani emiliani, tramanderanno il loro sapiente lavoro in un antico rito alimentare e in continue degustazioni intorno ai loro grandi paioli: dalle 17:30 l’invito è quindi a ritrovarsi ai piedi del Castello per un energetico Apericicciolo!  

 

Un fitto programma di visite guidate accompagnerà ancora il Carnevale: sabato alle 10:30 la visita guidata nel Medioevo Ferrarese insieme ai figuranti di Este Medioevale. Domenica 26 al via dalle 10:30 'Nei Labirinti del potere estense', una visita guidata al Castello e alla Corte Ducale estense. Fino alle 17:00 le visite alla grande mostra a Palazzo dei Diamanti "Rinascimento a Ferrara".

 

Gli itinerari sono a cura di Alessandro Gulinati per info e prenotazioni, tel. e WhatsApp 340-6494998. “Diamo il benvenuto a questa iniziativa che riempirà di musica, animazione, divertimento il centro storico, valorizzando le produzioni, la cultura del mangiare sano, del chilometro zero, la qualità e la storia delle terre estensi e richiamando anche ospiti da fuori provincia. Grazie alla pro-loco e ai tantissimi partner che si sono uniti per creare un calendario di iniziative ricchissimo” dice il sindaco Alan Fabbri

 

“Un evento innovativo che ha come scopo quello di preservare e promuovere la cultura materiale e immateriale delle nostre tradizioni e di valorizzare i prodotti tipici, le materie prime, le antiche lavorazioni, le tradizioni territoriali, l’operato delle Pro loco” è la sintesi di Monica Negrini curatrice dell’evento.  Il carnevale estense è realizzato, con il patrocinio del Comune e grazie alla collaborazione di Pro Loco Ferrara, con la Contrada Rione San Paolo, la Contrada Borgo San Luca, CNA, Coldiretti, il Teatrino dell’Es, Feshion Eventi e il Liceo Carducci di Ferrara (che metterà in scena, sabato alle 18:30 alla sala della Musica, la commedia Aulularia di Plauto, ingresso ad offerta libera).

A cura di

Altre informazioni

Data pubblicazione

20/02/2023

Aggiornamento

20/02/2023 11:51