Gemellaggio Francia-Germania-Argenta, delegazione in visita a Palazzo dei Diamanti

Sono un centinaio i turisti franco-tedeschi, rappresentanti delle due delegazioni estere, che ad Argenta sanciranno un nuovo gemellaggio

Data:

08/09/2023

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Dall’Occitania al Baden-Württemberg: un centinaio di turisti franco-tedeschi sono stati accolti a palazzo dei Diamanti accedendo con una particolare scontistica sul prezzo di ingresso. Si tratta dei rappresentanti delle due delegazioni estere che, ad Argenta, sanciranno un nuovo gemellaggio (nel caso della Germania) e festeggeranno l’anniversario di quello esistente (nel caso della Francia).

 

Le città coinvolte sono la tedesca Plankstadt che - come ha spiegato Alessandra Scichilone, presidente dell’associazione Comitato gemellaggio di Argenta, presente con la vicepresidente Emiliana Trentini - dopo circa dieci anni di patto d’amicizia si appresta a formalizzare il gemellaggio, e la francese Castelnau-le-Lez, che invece è già legata ad Argenta da vent’anni e domani celebrererà quindi la ricorrenza. Ad accogliere la doppia delegazione è stato l’assessore Marco Gulinelli, che nei giorni scorsi ha curato la convenzione che ha consentito oggi ai turisti di entrare a palazzo dei Diamanti con uno sconto sul biglietto di ingresso.


Proprio nel celebre edificio rinascimentale è stato il famoso fotografo Guido Harari a condurre i visitatori esteri nel percorso della sua mostra, che riunisce circa 300 foto di 50 anni di carriera.


“Il gemellaggio rappresenta per noi - ha detto Scichilone - la voglia di stare insieme a persone che non conosciamo, di un altro Paese, che parlano un'altra lingua ma con cui poter condividere il proprio quotidiano nell'accoglienza, nel rispetto reciproco e nel reciproco arricchimento culturale”. Scichilone, spiegando che gli ospiti in visita sono per lo più accolti dalle famiglie argentane, ha sottolineato che “il gemellaggio è al servizio, innanzitutto, dei giovani. In questi anni infatti abbiamo lavorato in ambito scolastico, sportivo, culturale soprattutto per realizzare scambi e conoscerci sempre più e sempre meglio”.


I circa cento in visita oggi sono guidati dal sindaco di Plankstadt Nils Drescher e dal primo cittadino di Castelnau-le-Lez Frédéric Lafforgue. Entrambe le città distano da Argenta circa 850 chilometri.

A cura di

Altre informazioni

Data pubblicazione

08/09/2023

Aggiornamento

08/09/2023 15:05